Via Ferrata Cima Moiazza Sud line


  • impegno

Impegno 5


tecnica

Tecnica 4


persone

Persone 2


autovalutazione

Giorni 1 per la Ferrata Costantini Cima Moiazza

PROGRAMMA VIA FERRATA GIANNI COSTANTINI ALLA MOIAZZA

La ferrata che raggiunge la Cima della Moiazza è una delle più impegnative e difficili delle Dolomiti, oltre al notevole dislivello, richiede preparazione e braccia allenate per essere percorsa in sicurezza e trarne soddisfazione si sviluppa per salti verticali, creste rocciose, cenge esposte come a perdersi in un dedalo per queste imponente parete.
In molti tratti non è presente la fune e per sicurezza è bene procedere in cordata come su una classica via Normale, ragione per cui la Guida può accompagnare al massimo 2 persone,
L'ascensione alla Cima Moiazza Sud per la via ferrata Costantini prevede una giornata molto lunga tra avvicinamento, permanenza in parete e rientro, di almeno 12 ore è consigliata ad escursionisti molto allenati e che abbiano maturato una esperienza di vie ferrate o arrampicata di almeno 2°-3° per trarne soddisfazione.

NOTE

Si consiglia il pernottamento la sera prima al Rif. Carestiato dove verrete raggiunti dalla Guida.
Prenotazione almeno una settimana prima della partenza.

DATE

Iscizioni aperte per

Da Giugno a Settembre con prenotazione


IN BREVE

RITROVO:
Ore 6,30 Passo Duran, breafing con la Guida, controllo attrezzatura e partenza.
DURATA: 8.00 h 4,00 h
DIFFICOLTA':DIFFICILE / MOLTO IMPEGNATIVA per escursionisti praticanti, esperienza di Ferrate o arrampicata 2°-3°grado.
DISLIVELLO:
1200 mt.
ATTREZZATURA:
Abbigliamento da montagna, zaino,acqua e barrette energetiche, scarponi ,kit ferrata imbragatura, casco, guanti.
LA QUOTA COMPRENDE:
Accompagnamento guida alpina UIAGM, materiale comune e assicurazione soccorso / recupero CNSA.
SERVIZI ESCLUSI:
trasferimenti impianti,rifugi (vitto-alloggio guida e clienti) o quanto non incluso nella "quota comprende".
N. PARTECIPANTI: 2.
QUOTA INDIVIDUALE: 220 €
con 2 persone.