Itinerari delle Dolomiti Bellunesi in alto Agordino per chi inizia o per scialpinisti confermati.

"Cima Bocche N"

L’itinerario parte dal Ristorante Malga Negritella al Passo San Pellegrino. Percorrendo inizialmente un tratto della pista da fondo si raggiunge Malga Campo d’Orso.
Seguendo un tratto più ripido di salita nel bosco raggiungeremo Camp de l’Ors, un pianoro che ci permetterà di raggiungere il lungo canalone ed arrivare a Forcella Bocche, 2543 metri, a breve in cima per ripidi pendii.br> La discesa ripercorre la via di salita con belle pendenze e una sciata decisa.
L’escursione di sci alpinismo a Cima Bocche presenta un dislivello di 1000 metri, sia in salita che in discesa. Va affrontata con un buon allenamento e padronanza delle tecniche sci alpinistiche. Prevede una difficoltà BS (Bravo Sciatore).

RITROVO E DETTAGLI

RITROVO: Ore 8,30 passo S. pellegrino parcheggio Ristorante Negritella, breafing con la guida alpina, controllo attrezzatura e partenza.
RIENTRO: Ore 15,00 alle auto.
DIFFICOLTA':MEDIE DIFFICOLTA' esperienza e forma fisica richieste
DISLIVELLO: 1000 mt.circa
ATTREZZATURA: Abbigliamento da montagna,,acqua e barrette energetiche, casco,Kit pala-sonda-arva.
LA QUOTA COMPRENDE: Accompagnamento guida alpina UIAGM e assicurazione soccorso / recupero CNSA.
SERVIZI ESCLUSI: trasferimenti,Pass A/R impianto di risalita( guida clienti) o quanto non incluso nella "quota comprende".
N. PARTECIPANTI:3-5.
QUOTA: 90€
In caso di maltempo verrà concordata una nuova data secondo disponibilità.




"Traversata di Cima piccola di Lastei Rifugio Selle"

Partendo da Passo S. Pellegrino si risale al P.so Selle per facili pendii raggiungendo la Cima Piccola di Lastei.
Ridiscesi per un bel canale sciabile si continua in direzione del Rifugio Taramelli e per la Valle dei Monzoni in Val S. Nicolò e a Pozza di Fassa.

RITROVO E DETTAGLI

RITROVO: Ore 8,00 a Moena, breafing con la guida alpina, controllo attrezzatura e partenza.
RIENTRO: Ore 16,00 alle auto.
DIFFICOLTA':MEDIE DIFFICOLTA' minima esperienza scialp. e buona forma fisica
DISLIVELLO: 1200 mt.circa
ATTREZZATURA: Abbigliamento da montagna,,acqua e barrette energetiche, casco,Kit pala-sonda-arva, ramponi.
LA QUOTA COMPRENDE: Accompagnamento guida alpina UIAGM e assicurazione soccorso / recupero CNSA.
SERVIZI ESCLUSI: trasferimenti,Pass A/R impianto di risalita( guida clienti) o quanto non incluso nella "quota comprende".
N. PARTECIPANTI:3-6.
QUOTA: 70€
In caso di maltempo verrà concordata una nuova data secondo disponibilità.




"Forca Rossa in sci"

La super classica! Partendo da Ristorante Stella Alpina raggiungibile dal Passo S. Pellegrino si risale alle caratteristiche baite disseminate nella valfredda, per poi risalire i pendi sovrastanti e iniziare una lieve e lunga traversata che ci porterà al centro della valle e condurci+ 3 all'ultimo risalto proprio sotto l'ampia forcella (2490 metri). L'itinerario perfetto per chi è agli inizi rimanendo una bella sciata su ideali e ampi pendii e in più rimane una escursione decisamente molto panoramica.

RITROVO E DETTAGLI

RITROVO: Ore 9,00 a Passo S. Pellegrino, breafing con la guida alpina, controllo attrezzatura e partenza.
RIENTRO: Ore 14,00 alle auto.
DIFFICOLTA': FACILE minima esperienza e forma fisica
DISLIVELLO: 600 mt.circa
ATTREZZATURA: Abbigliamento da montagna,,acqua e barrette energetiche, casco,Kit pala-sonda-arva, ramponi.
LA QUOTA COMPRENDE: Accompagnamento guida alpina UIAGM e assicurazione soccorso / recupero CNSA.
SERVIZI ESCLUSI: trasferimenti,Pass A/R impianto di risalita( guida clienti) o quanto non incluso nella "quota comprende".
N. PARTECIPANTI:3-6.
QUOTA: 60€
In caso di maltempo verrà concordata una nuova data secondo disponibilità.




"Forcella del Laghet"

L’escursione di sci alpinismo alla Forcella del Laghet parte dal Rifugio Fuciade (Passo San Pellegrino), a quota 1849 metri. Superati i Casoni di Valfredda, si prosegue lungo la valle costeggiando il Rio Zigole per entrare poi in Val di Tasca. L’ultimo tratto più ripido conduce alla Forcella del Laghet, a 2765 metri, tra Sasso di Tasca e Cima Uomo.
La discesa che si effettua lungo il versante sud, spesso su neve trasformata, è spettacolare ed emozionante e si sviluppa lungo pendii prima ripidi e continui poi più facili.
L’escursione alla Forcella Laghet va affrontata con un buon allenamento e padronanza delle tecniche sci alpinistiche. La pendenza da affrontare è di 40° max.

RITROVO E DETTAGLI

RITROVO: Ore 8,00 a Passo S. Pellegrino, breafing con la guida alpina, controllo attrezzatura e partenza.
RIENTRO: Ore 16,00 alle auto.
DIFFICOLTA': DIFFICILE bravi sciatori allenati
DISLIVELLO: 1000 mt.circa
ATTREZZATURA: Abbigliamento da montagna,,acqua e barrette energetiche, casco,Kit pala-sonda-arva, ramponi.
LA QUOTA COMPRENDE: Accompagnamento guida alpina UIAGM e assicurazione soccorso / recupero CNSA.
SERVIZI ESCLUSI: trasferimenti,Pass A/R impianto di risalita( guida clienti) o quanto non incluso nella "quota comprende".
N. PARTECIPANTI:3-6.
QUOTA: 70€
In caso di maltempo verrà concordata una nuova data secondo disponibilità.




"TOP TOUR" Traversata Val Tasca - Val S. Nicolò

Una delle più belle discese delle Dolomiti su ampi pendii sia in neve alta che con nevi trasformate.
Si sale per la Val Tasca fino a raggiungere una ripida forcella che da accesso al versante della Val S. Nicolò
Nel complesso risulta impegnativa ma affrontabile anche da medi sciatori purchè allenati.

RITROVO E DETTAGLI

RITROVO: Ore 8,00 a Passo S. Pellegrino, breafing con la guida alpina, controllo attrezzatura e partenza.
RIENTRO: Ore 16,00 alle auto con taxi da Pozza di Fassa.
DIFFICOLTA':Impegnativa medi-bravi sciatori
DISLIVELLO: 1000 mt.circa
ATTREZZATURA: Abbigliamento da montagna,,acqua e barrette energetiche, casco,Kit pala-sonda-arva, ramponi.
LA QUOTA COMPRENDE: Accompagnamento guida alpina UIAGM e assicurazione soccorso / recupero CNSA.
SERVIZI ESCLUSI: trasferimenti taxi( guida clienti) o quanto non incluso nella "quota comprende".
N. PARTECIPANTI:3-5.
QUOTA: 90€
In caso di maltempo verrà concordata una nuova data secondo disponibilità.




"Cima Ombrettola"

L’escursione di sci alpinismo a Cima Ombrettola nel Gruppo della Marmolada parte dal Rifugio Fuciade (Passo San Pellegrino), a quota 1849 metri. Salendo attraverso ampi pendii e radi boschi si supera il Rifugio Fuciade e si prosegue risalendo un ripido pendio che conduce alla Val di Tasca.
Con un lungo traverso in leggera salita si imbocca il vallone che porta, attraverso tratti a volte molto ripidi, alla Forcella del Bachet, a 2836 metri. Proseguendo sul pendio finale si raggiunge Cima Ombrettola. Bella ed impegnativa, la discesa si effettua lungo il percorso della salita offrendo momenti di sci ripido entusiasmanti ( pendenze max 40°).

RITROVO E DETTAGLI

RITROVO: Ore 8,30 a Passo S- Pellegrino parcheggio rif. Fuciade, breafing con la guida alpina, controllo attrezzatura e partenza.
RIENTRO: Ore 16,00 alle auto.
DIFFICOLTA': DIFFILE buona esperienza sciistica e forma fisica
DISLIVELLO: 1100 mt.circa
ATTREZZATURA: Abbigliamento da montagna,,acqua e barrette energetiche, casco,Kit pala-sonda-arva, ramponi.
LA QUOTA COMPRENDE: Accompagnamento guida alpina UIAGM e assicurazione soccorso / recupero CNSA.
SERVIZI ESCLUSI: trasferimenti,Pass A/R impianto di risalita( guida clienti) o quanto non incluso nella "quota comprende".
N. PARTECIPANTI:3-6.
QUOTA: 90€
In caso di maltempo verrà concordata una nuova data secondo disponibilità.




"Taversata Cima Banca"

Meravigliosa traversata di sci alpinismo nel gruppo della Marmolada una via alpinistica alla vetta della cima Banca con accesso dal Rifugio Flora Alpina.
Un itinerario molto tecnico, suggestivo e immerso nell'ambiente dolomitico, al cospetto della "Regina". Una salita prepara un’esaltante discesa che riserva spesso neve polverosa.
L’escursione parte dal parcheggia presso la Baita Flora Alpina, a (1818 metri), sotto il Passo San Pellegrino. Si sale ai Casoni di Valfredda e si prosegue sulle sinistra della valle, arrivando alla fine ai piedi del ripido pendio sotto le pareti della nostra cima.
Caricati gli sci sullo zaino, si sale verso la cima attraverso un canale fino ad una forcella che porta sulversante Nord.
Continuando per la ripida ed esposta cresta raggiungeremo la Cima La Banca.Vista ineghuagliabile e selvaggia.
La discesa segue la cresta opposta a quella della salita, si contunua lungo un bellissimo vallone fino ad uscire sulla Valle Ombretta.
Continuando per Malga Ombretta dovremo affrontare ultimo ripido tratto e a breve a Malga Ciapela dove in taxi torneremo alle macchine.
La salita può essere classificata OSA (ottimi sciatori alpinisti)

RITROVO E DETTAGLI

RITROVO: Ore 8,00 a Passo S- Pellegrino parcheggio rif.Flora Alpina, breafing con la guida alpina, controllo attrezzatura e partenza.
RIENTRO: Ore 16,00 alle auto.
DIFFICOLTA': DIFFILE OSA buona esperienza sciistica e forma fisica
DISLIVELLO: 1000 mt.circa
ATTREZZATURA: Abbigliamento da montagna,,acqua e barrette energetiche, casco,Kit pala-sonda-arva, imbrago, ramponi e picozza.
LA QUOTA COMPRENDE: Accompagnamento guida alpina UIAGM e assicurazione soccorso / recupero CNSA, materiale comune.
SERVIZI ESCLUSI: trasferimenti,Pass A/R impianto di risalita( guida clienti) o quanto non incluso nella "quota comprende".
N. PARTECIPANTI:2.
QUOTA: 350€ con 2 persone
In caso di maltempo verrà concordata una nuova data secondo disponibilità.